MODELLO 730 PRECOMPILATO, COME RISPARMIARE SULLE TASSE

Scadenze e adempimenti eventuali per il 730 precompilato :: Blog su Today

Per lavoratori dipendenti e pensionati aprile significa 730 precompilato per la certificazione dei redditi ai fini del prelievo fiscale. Ecco allora quali sono le scadenze da rispettare e gli adempimenti da espletare (nel caso si voglia correggere quanto precompilato).
Il 730 precompilato potrò essere visualizzato online dal 16 aprile ma il contribuente non può riceverne alcuna copia cartacea o via mail. Una volta presa
visione del modello e dei dati contenuti, il contribuente potrà decidere di accettare la dichiarazione, a partire dal 2 maggio, e questo lo esonererà da qualsiasi controllo fiscale in merito, oppure apportare le modifiche che ritenga necessarie (in questo caso, il fisco provvederà a verificare le correzioni apportate).
Il 730 precompilato va accettato (o rimandato corretto) entro il 23 luglio, mentre i sostituti d’imposta, i Caf e i professionisti abilitati, potranno accedere al modello fino al 25 ottobre per trasmettere le dichiarazioni rettificative o integrative. Se si ricorre a Caf o professionisti abilitati, gli eventuali errori commessi in sede di revisione e/o integrazione dei dati saranno responsabilità di questi ultimi e non del contribuente a cui il 730 precompilato si riferisce.
Il 730 può essere prelevato online sempre a partire dal 16 aprile, o direttamente dal sito dell’Agenzia delle Entrate (previa richiesta del Pin per il cassetto fiscale, da effettuare online, al call center dell’Agenzia delle Entrate al numero 848.800.444 o presso gli uffici dell’Agenzia stessa ) o rivolgendosi ad intermediari abilitati (Caf, commercialisti o consulenti del lavoro). Il Pin viene normalmente recapitato per posta entro un paio di settimane ma è possibile accedere al modello anche tramite
  • il Pin Inps dispositivo;
  • le credenziali del servizio Spid;
  • le credenziali del sistema NoiPA (solo dipendenti pubblici che hanno aderito al sistema);
  • la Carta Nazionale dei Servizi (va inserita in un lettore che genera il Pin da usare per accedere ai servizi di Fisconline).
I coniugi possono avere un 730 precompilato congiunto anziché uno per ciascuno di loro, così da dichiarare e far pervenire tramite un unico modello i redditi di entrambi, compensando i debiti di un coniuge con i crediti dell’altro direttamente in dichiarazione. Per ottenere un modello precompilato congiunto, basta accedere al 730 precompilato di un dei coniugi e integrarlo coi dati anagrafici e reddituali dell’altro coniuge.
Il 730 precompilato e corretto può essere annullato, anche se già inviato all’Agenzia delle Entrate, nel caso si siano effettuate correzioni sbagliate o se ne sia dimenticata qualcuna. L’annullamento è consentito una sola volta, tassativamente entro il termine del 20 giugno, accedendo al sito con le credenziali usate per la modifica e l’invio della dichiarazione precompilata. Per poter annullare l’invio è necessario che lo stato del 730 sia indicato come “elaborato”. L’annullamento avviene nell’arco di 24-48 ore e comporta il ripristino della dichiarazione precompilata come era stata elaborata dall’Agenzia delle Entrate, sarà quindi necessario reinserire tutte le correzioni che si intende apportare (non solo quelle che ci si era sbagliati o scordati di fare). In caso di dichiarazione congiunta è il dichiarante che deve presentare la richiesta di annullamento. Dopo il 20 giugno non potendo più correggere tramite annullamento si dovrà presentare un modello correttivo (entro il 25 ottobre).
Presentare il 730 precompilato ha dei costi in caso di correzione, che ovviamente non ci sono se invece quanto redatto dall’Agenzia delle Entrate non richiede interventi da parte del contribuente. Rivolgersi a un Caf o a un professionista abilitato comporta il pagamento di una parcella, con tariffe che oscillano dai 30 ai 100 euro (in caso di errori a Caf e professionisti verrà richiesta direttamente una somma pari all’importo dell’imposta, della sanzione e degli interessi che sarebbero stati richiesti al contribuente)



Potrebbe interessarti: http://www.today.it/blog/asso-di-denari/730-precompilato-scadenze-adempimenti.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/Todayit/335145169857930