LA FONDAZIONE "PAOLO DI TARSO" DI ROMA, HA QUERELATO IL SINDACO DI COSENZA, MARIO OCCHIUTO

La Fondazione Culturale “Paolo di Tarso” di Roma ha querelato il Sindaco di Cosenza Mario OcchiutoIn seguito ad un post a firma del Sindaco della Città di Cosenza Mario Occhiuto, pubblicato su Facebook, attraverso il quale lo stesso poneva in essere una proditoria e diffamante azione contro la Testata Giornalistica ILVATICANESE.IT, la Fondazione Culturale “Paolo di Tarso” proprietaria ed editrice de ILVATICANESE.IT, ha depositato querela presso gli Organi di Giustizia competenti, riservandosi ogni azione legale finalizzata all’ottenimento di Giustizia e risarcimento del danno. ILVATICANESE.IT è il Periodico Telematico a carattere Plurisettimanale di Informazione Cattolica registrato al Tribunale Civile di Roma - N. 42/2006 che, tra gli altri organi della stampa, ha pubblicato la nota della CEI a promozione dell’8X1000, in seguito alla quale il Sindaco di Cosenza ha promosso un intervento arbitrario contro ILVATICANESE.IT, per il tramite del social network più seguito nel mondo della rete. Si tiene a specificare che la Fondazione “Culturale “Paolo di Tarso”, ritiene la libertà di stampa e di parola sacrosanta e che, per il rispetto dell’etica nell’informazione e la tutela della dignità della persona, ha ricevuto numerosi plausi in ambito istituzionale e governativo nazionale.